#7dayskindactions

Fa caldo e anche la pazienza suda! Facile diventare più suscettibili, stanche, lamentose.

Chillout: perdoniamoci! Proviamo però a mantenerci in equilibrio con un promemoria: almeno un’azione gentile al giorno. Probabilmente compiamo già tante azioni gentili ogni giorno e lo facciamo automaticamente, senza nemmeno pensarci su, perché sono diventate parte della routine quotidiana.

Potremmo soffermarci ad elencare quelle che facciamo con più ricorrenza?

Lo hai appena fatto? Bene: è un bell’esercizio di consapevolezza!

Ne sei orgogliosa? Sorridi e premiati: meriti un po’ di quella tua gentilezza tutta per te.

Ti pesano? Prova a dire qualche no, gentilmente. A qualcuno riesce particolarmente difficile, prova con : “preferirei di no, abbi pazienza”. E se ti viene chiesto il perché: “Mi sento così, può capitare”. La gentilezza non sta nell’essere una YES WOMAN.

Anche i figli sono più intolleranti e nervosi con la canicola: magari vorrebbero fare, ma sentono la fatica e si ritrovano più facilmente annoiati. La noia diventa irritazione e cercano di scrollarsela di dosso, magari involontariamente passando la palla  a fratelli, amici e genitori. Per evitare che la calura faccia esplodere anche gli umori, sta a noi adulti trovare il modo di distribuire qualche rinfrescante idea per trasformare le cose: possiamo coinvolgere anche loro nella sfida di trasformare i momenti più caldi con la gentilezza. Prendi un bel respiro e inventati un’azione gentile o anche solo un’azione allegra ogni volta che stai per perdere la testa … il traguardo sarà il primo acquazzone!

Fantasia e azioni gentili per trasformare la fiacca e prenderla con ironia.

Pensiamo dei premi per chi avrà realizzato il maggior numero di azioni gentili, per chi avrà realizzato la più ingegnosa e per chi sarà riuscito a coinvolgere almeno un’altra persona.

Qualche suggerimento? Li pesco dalla challenge cugina del progetto #100happydays di cui ho già parlato in un altro post:

  • Fai un complimento al primo estraneo che incontri oggi
  • Dona ad una biblioteca dei libri che hai già letto
  • Dì a qualcuno che sei orgoglioso di lui/lei
  • Chiama un tuo parente anziano che non sentivi da tempo e digli che volevi sentire la sua voce
  • Fai un piccolo regalo a qualcuno senza motivo
  • Porta qualcosa da bere a qualcuno mentre sta lavorando
  • Scrivi a mano una lettera per qualcuno a cui tieni
  • Manda un messaggio carino a qualcuno che non senti da tempo

Si potrebbe cominciare con una settimana, da… oggi! Se vuoi condividere qualche pensiero o azione gentile su Instagram ci vediamo là, con l’hashtag: #7dayskindactions

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...